VACCINO ASTRAZENECA E RISCHIO TROMBOSI

09-04-2021
Dopo che l’EMA ha confermato «gli eventi rari di trombosi cerebrale come effetti collaterali» del Vaccino AstraZeneca, la paura e il disorientamento della popolazione rischiano di rallentare di nuovo la campagna vaccinale.
Ma sarebbe un errore rinunciare al proprio turno vaccinale per paura. I casi di trombosi fatale sono infatti così rari (18 decessi su 25 milioni di dosi somministrate nel Regno Unito) che scompaiono rispetto ai benefici di arginare una pandemia che solo in Italia miete tra le 400 e le 600 vite al giorno.
Al seguente link una mia intervista in cui cerco di fare chiarezza e di rassicurare chi si sente disorientato.
https://www.iodonna.it/benessere/salute-e-psicologia/2021/04/08/vaccino-astrazeneca-e-rischio-trombosi-il-professor-pregliasco-risponde-a-tutti-i-dubbi/

Le categorie maggiormente a rischio